Feed on
Posts
Comments

Delta aggiunge una nuova serie limitata alla sua collezione Indigenous People.
Dopo BriBri, la serie Papuasi è dedicata alla tribù degli uomini di fango Asaro, in pericolo di estinzione. La popolazione è originaria della Papua Nuova Guinea e deve il suo nome a una leggenda di fantasmi.
Ordina oggi la tua Delta Papuasi da giardino.it.

 

 

La cosa che trovo terrificante dei fantasmi e dei demoni è che non sai veramente  che cosa sono o dove sono. Nessuno li capisce bene. Non si sa che cosa vogliono da noi. Cosí sono una di quelle cose da cui non sai mai bene come difenderti. Tutto ciò che è sconosciuto e misterioso è estremamente pauroso.

Oren Peli

 

Papua Nuova Guinea, un nuovo Paese per le popolazioni ancestrali

La seconda isola più grande del mondo si trova nella parte orientale della Nuova Guinea. L’area si guadagnò la piena indipendenza dall’Australia solo nel 1975 e prese il nome di Papua Nuova Guinea.

Qui, le popolazioni indigene sono tra le più eterogenee al mondo. L’asprezza dell’ambiente e una storia di guerre inter-tribali hanno portato all’isolamento dei villaggi e alla proliferazione di lingue indipendenti l’una dall’altra.
L’ultima tribù dell’Etá della Pietra è stata scoperta qui nel 1980, nascosta nella giungla: è la tribù degli uomini di fango Asaro.

 

Gli uomini di fango Asaro, i fantasmi della Papuasia

PapuasiPopoloCome narra la leggenda, gli uomini di fango Asaro furono sconfitti da una tribù rivale e costretti alla fuga dentro al fiume Asaro. Qui, si nascosero e aspettarono il crepuscolo prima di tentare la vera fuga. Quando i loro nemici li videro emergere dalle rive del fiume, le loro pelli scure coperte di fango, pensarono che fossero spiriti.
In queste culture, le persone dalla pelle bianca sono albini, persone malate o spiriti – tutte connesse con il supernaturale (ad esempio, la stregoneria o gli spiriti maligni).

Sin da allora, gli Asaro divennero noti con il nome di uomini di fango: non solo dipingevano i loro corpi scuri con fango biancastro; con il fango formavano delle maschere terrificanti dai grandi occhi e orecchie, corna e caratteristiche feroci per spaventare i loro nemici.
Tra i loro stratagemmi, usavano anche delle lunghe unghie finte di bambù dipinte di rosso che indossavano sulle dita così da sembrare artigli di demone.

Gli uomini di fango Asaro sono stati recentemente ritratti dal fotografo Jimmy Nelson per il progetto “Prima che Scompaiano”.
Si tratta di una collezione fotografica che dipinge le tribù più rare del mondo e che sono oggi in pericolo di estinzione. Le sue immagini di questi uomini e donne potrebbero essere l’ultima testimonianza della loro straordinaria storia e cultura.

 

Papuasi di Delta

Anche Delta ha dedicato la sua ultima serie di penne alla tribù degli uomini di fango Asaro. Papuasi – questo il nome della nuova serie di penne – è una serie limitata di 975 penne che fa parte della collezione Indigenous People.
Della serie fanno parte penne roller, penne a sfera e due diverse edizioni di stilografiche, oltre all’edizione speciale Collection.Inflatable Boats

Tutti i dettagli della serie Papuasi rappresentano fedelmente i simboli e le caratteristiche distintive degli uomini di fango Asaro.

Papuasi

Il colore del serbatoio è in resina nera striata di bianco, a richiamo della pelle nere degli uomini della tribù dipinta di fango biancastro;
la clip della penna porta il motivo del fusto di bambù a ricordare la vegetazione locale di Papua;
la bandiera di Papua Nuova Guinea è riprodotta sul cappuccio della penna,
mentre le corna e le maschere spaventose sono rappresentate sull’anello sul fondo del cappuccio.

Papuasi Maschera e artigli Papuasi Pennino

Infine, i finti artigli di bambù sono incisi nel pennino delle penne stilografiche.

La serie Papuasi è formata dal modello convertibile R2, disponibile come refill penna a sfera o roller e meccanismo a rotazione;
dal modello 1KF, penna stilografica con pennino fusion, minuteria in rodio e caricamento a cartuccia/converter;
e dal modello 1KSF, stilografica con minuteria placcata in oro e caricamento pulsante di fondo.
Disponibile solo su richiesta è Celebration, una serie limitata a 33 penne – tante quante gli anni di attività di Delta – dalla minuteria in argento con finiture vermeil, 5 brillantini sul cappuccio e caricamento pulsante di fondo.

Tutte le informazioni su Papuasi di Delta sono disponibili sul sito di Giardino Italiano.
E’ una bellissima occasione per tenere viva la memoria della tribù degli uomini di fango Asaro e per aiutare a sensibilizzare e proteggere le popolazioni a rischio, “prima che scompaiano”.

.

 

Comments are closed.